FAQ

Davvero servono programmatori?
Sì. Fare un sito internet oggi è (sembra) molto semplice, ma per fare un sito ben fatto, funzionante, unico, ideato su misura per il suo proprietario e per chi lo usa serve un programmatore. Inoltre, una volta imparate le basi della programmazione e JavaScript, puoi progredire nelle tue competenze e rafforzare la tua professionalità. Fai una prova: guarda i siti di annunci di lavoro e guarda quante offerte per programmatori ci sono. Ah! Vorremmo formare anche programmatrici.

Torna in cima

Posso lavorare mentre faccio il corso?
Tendenzialmente no: non perché sia "proibito", ma perché sarai molto, molto impegnato dal corso. Quindi devi avere a disposizione, oltre ai soldi per pagare la quota di iscrizione, quel che ti serve per vivere senza lavorare per 2 o 3 mesi. Tieni conto che parte un corso nuovo ogni 3-4 mesi: se ora non sei pronto, scrivici e facci sapere quando pensi di essere pronto a partire.

Torna in cima

Il corso è in inglese?
Sì. La lingua della programmazione, in tutto il mondo, è l'inglese. Non è richiesto un livello altissimo: se riesci a vedere un film in inglese e a coglierne il senso, probabilmente sei sulla buona strada. Inoltre, quando sarai programmatore, potrai lavorare "da casa" per altre parti del mondo: l'inglese ti servirà come la connessione internet!

Torna in cima

Perché Turn into Coders costa meno della metà degli altri corsi di pari valore?
Tutto il programma di Turn into Coders è basato sull'apprendimento cooperativo. Quasi da subito si diventa a propria volta docenti verso chi ne sa di meno. Inoltre le settimane sono strutturate in modo da lasciare ampia autonomia e molto tempo dedicato allo sviluppo di progetti. Questo perché crediamo che sia il modo migliore per apprendere. Il risvolto positivo sul lato economico è che così facendo c'è meno bisogno di docenti e si possono tenere prezzi più bassi, senza sacrificare la qualità della formazione.

Torna in cima

Come si paga la quota?
Per confermare la candidatura dovrai versare un acconto pari a €500. Per accedere ai prezzi scontati bisogna quindi candidarsi e versare l'acconto entro le date indicate. Per pagare verrai contattato via mail o telefono e riceverai fattura con gli estremi del bonifico.

Torna in cima

Cosa succede se la mia candidatura viene rifiutata?
Se vuoi continuare a prepararti per il bootcamp successivo, allora non c'è nessun problema. Altrimenti ti verrà restituito l'acconto. In ogni caso, prima di richiedere l'acconto, ci assicuriamo che tu abbia già iniziato il percorso dei prerequisiti, in modo da minimizzare la possibilità che ciò accada.

Torna in cima

Ci sono borse di studio?
Stiamo cercando aziende sponsor per avere qualche borsa di studio da offrire ai più meritevoli. Candidati al bootcamp e capiamo insieme come fare.

Torna in cima

Posso venire a Coding for everyone anche se so che non farò il corso?
Certo! Coding for everyone è aperto a tutti! Se ti trovi bene invita anche i tuoi amici e spargi la voce, a noi basta questo.

Torna in cima

Sono già un po’ bravo, posso saltare i prerequisiti?
Uhm, non tanto. Vogliamo essere sicuri che il lavoro ti possa piacere, motivo per cui il percorso di selezione consiste in una serie di compiti legati all’apprendimento della programmazione. Va svolto in semi-autonomia, nel senso che devi provare a farlo da solo. Visto che è normale impallarsi, soprattutto all’inizio, puoi venire a dissipare i tuoi dubbi sfruttando l’aiuto del gruppo ai nostri incontri Coding for everyone.

Torna in cima

Sono un'azienda e ho bisogno di assumere programmatori. Possiamo parlare?
Certo, anche noi ti stavamo cercando. Scrivici!

Torna in cima

Candidati

Anche se non hai ancora finito i prerequisiti, non c'è problema. L'importante è completarli in tempo prima della fine della selezione.

Manda la tua candidatura

Se vuoi saperne di più, leggi anche la pagina bootcamp e magari vieni a trovarci al prossimo Meetup.

Contatti

Se vuoi iscriverti al bollettino, lasciaci la tua mail:

Oppure scrivici!

Se sei a Torino puoi venire a trovarci a Toolbox Coworking, siamo proprio all'ingresso.